I nostri settori di specializzazione

Siamo specialisti nell'ambito della proprietà intellettuale.

Grazie alla nostra esperienza tuteliamo i vostri interessi

con grande efficacia.

LEX TM

Diritto dei marchi

Un marchio è molto più di un semplice nome su un prodotto o di un servizio. Illustra infatti al consumatore l'origine del prodotto e funge da punto di riferimento nella scelta tra i prodotti dei diversi offerenti sul mercato.

Il marchio è anche la sintesi del messaggio pubblicitario di un'azienda e racchiude in un quadro giuridico ed economico ben concreto la reputazione che tale azienda si è costruita con decenni di pubblicità e cura del prodotto.

Per poter svolgere appieno tale funzione, i marchi devono quindi essere legalmente tutelati. Devono essere creati, depositati con la dovuta competenza tecnica, registrati e rinnovati in maniera affidabile. Una volta ottenuto il successo sul mercato, è consigliabile pensare anche a una strategia dello sviluppo giuridico del marchio e all'ampliamento dell'area geografica in cui il marchio è tutelato tramite registrazioni internazionali. Parallelamente sorgono di continuo problemi per la tutela del marchio, sia contro detentori di vecchi diritti che ne minacciano la tutela, sia contro coloro che violano tale tutela utilizzando un marchio identico o simile, causando così una certa confusione.

Il nostro studio si occupa assiduamente di diritto dei marchi. Portiamo avanti in maniera continua il processo di registrazione presso il DPMA, così come presso l'Ufficio dell'Unione europea per la proprietà intellettuale (EUIPO) e la World Intellectual Property Organization (WIPO). Inoltre, rappresentiamo costantemente i nostri clienti di fronte ai tribunali di tutta la Germania nell'ambito di procedimenti per la tutela dei marchi.


Procedura per la registrazione di un marchio

Qual è il valore aggiunto di una procedura di registrazione operata da un avvocato competente? Lo sviluppo di un marchio forte e capace di resistere ai conflitti comincia ben prima di consegnare il modulo di iscrizione, ovvero con lo studio degli interessi del cliente, gli interessi contrari di parti terze e la giusta definizione del contenuto della registrazione.

Durante le sedute di consulenza emerge sempre che i clienti, da un lato, sottovalutano le richieste degli uffici di registrazione dei marchi, relativamente ai caratteri distintivi, dall'altro prendono in considerazione soltanto una piccola parte di quella che è la portata della registrazione. Non sorprende, quindi, il fatto che servizi privi o quasi di consulenza, dove il cliente deve prendere decisioni fondamentali da solo, comportino un numero di richieste respinte o conseguenti problemi (come procedure di opposizione e processi) più alto rispetto a quello di una registrazione ben pianificata.

Nel caso in cui una parte terza contesti la registrazione, si aprirà automaticamente una procedura di opposizione, durante la quale vanno illustrate le circostanze e le posizioni giuridiche per mezzo di atti processuali formalizzati, in maniera simile a quanto avviene per le cause in tribunale. Non serve sottolineare che, in un caso simile, la qualità del rappresentante legale è di importanza capitale.


Processi in materia di marchi

Negli ultimi anni abbiamo risolto a favore dei nostri assistiti alcuni casi di alto livello di tutela del marchio.

Come si può contastare dal rilievo attribuito loro dai tribunali, le controversie relative ai marchi sono di grande importanza economica per le aziende coinvolte. La modifica di una denominazione aziendale, lo smantellamento di una linea di prodotti o l'arresto di una campagna pubblicitaria comportano sempre un significativo dispendio energetico e, ancora più, di denaro. Di conseguenza le emozioni legate a simili processi sono molto forti.
Chi volesse appellarsi alla presunta arbitrarietà dei tribunali, per un processo relativo alla tutela dei marchi, si sbaglia di grosso. Le controversie in materia di marchi sono regolamentate in Germania dalla cosidetta "delega di concentrazione" (§ 140 par. 2 della legge sui marchi), che ne assegna la competenza a tribunali altamente specializzati. Questi tribunali sono, pertanto, perfettamente in grado di svolgere il loro mestiere. Per presentarsi di fronte ad essi a un livello di parità, il caso va illustrato in maniera pertinente e comprensibile, tramite una chiara esposizione dei fatti.

Abbiamo così descritto l'itinerario che seguiamo nei processi di tutela dei marchi e nei procedimenti di diffida che precedono tale processo. Se affidate a noi il vostro caso, potrete contare su un approccio ben studiato e definito nei minimi dettagli. Nelle controversie sui marchi è molto importante agire in maniera celere per ottenere, altrettanto rapidamente, l'affermazione dei diritti del cliente, dato che tali questioni sono, di norma, molto urgenti.

LEX TM

Diritto d'autore

Il diritto d'autore tutela le opere letterarie, scientifiche e artistiche contro la riproduzione, la diffusione, la pubblicazione o l'alterazione senza un previo consenso.

Oltre ai classici ambiti artistici sopra menzionati, negli ultimi anni il diritto d'autore è stato esteso anche a banche dati, fotografie e registrazioni sonore, tramite la cosiddetta tutela integrativa dei diritti d'autore, acquisendo così un'importanza sempre maggiore.

A differenza di altri beni immateriali, dove le rivendicazioni si basano su chiari diritti di registrazione, nel caso del diritto d'autore si deve, innanzitutto, chiarire la situazione giuridica. Poco importa se si rappresenta l'autore o colui che ne ha violato i diritti, il primo passo consiste - sempre - nel verificare se l'opera è tale ai sensi del diritto d'autore. All'atto pratico sorgono talvolta difficoltà considerevoli. Negli ultimi anni, ad esempio, ci è stato chiesto di verificare se godessero della tutela del diritto d'autore l'idea per un nuovo show televisivo, quella per un gioco da tavola, una sedia di marca, l'homepage di uno studio medico, il logo di un'azienda, il progetto architettonico di una casa, un modello di tappeto, un dettagliato annuncio per fare nuove conoscenze, la grafica sullo sfondo di una presentazione Powerpoint e l'allestimento di un negozio.

Questo è il filo conduttore di tutta la nostra attività di consulenza sul diritto d'autore. Per poter gestire con successo casi di questo tipo è, dunque, necessario capire bene quali siano le particolarità dell'opera, per poter "tradurre" l'idea artistica in un'esposizione giuridica di fronte al tribunale o alla controparte.

Nel corso degli ultimi due anni abbiamo rappresentato oltre 70 clienti in tutta la Germania nel corso di procedimenti inerenti il diritto d'autore. Un punto di importanza capitale, oltre alle problematiche citate in precedenza, sono state sia le rivendicazioni - da parte degli autori -  delle licenze, che le pretese risarcitorie per danni causati dall'uso non autorizzato delle loro opere.

LEX TM

Diritto della concorrenza

Il diritto della concorrenza ha lo scopo di tutelare concorrenti e consumatori da forme di concorrenza sleale.

Questa è la definizione estratta dal § 1 della Legge federale contro la concorrenza sleale (LCSl). In realtà la situazione è un po' più complessa.

In molti casi (come ad es. per le informazioni da fornire ai consumatori) la situazione è talmente complicata dal punto di vista giuridico, che persino gli esperti hanno difficoltà a stabilire i limiti del comportamento sleale. In altri ambiti del diritto della concorrenza (come ad es. l'imitazione servile o le misure che limitano la concorrenza) il giudizio dipende, non da ultimo, dalla quantità delle informazioni e dalla maniera in cui gli avvocati coinvolti nel processo espongono il caso.

In altre parole, il diritto della concorrenza rappresenta una vera e propria sfida per gli avvocati - e che noi accettiamo volentieri.

Ogni anno rappresentiamo, in processi di questo tipo, numerosi clienti - siano essi attori o convenuti - di fronte ai tribunali di tutta la Germania.

Nelle questioni di diritto della concorrenza, diamo grande importanza anche alla consulenza extragiudiziale dei nostri assistiti. Se il nostro cliente è il ricorrente, i nostri sforzi saranno tesi a definire con precisione i suoi interessi, a formulare concretamente le sue rivendicazioni e a stabilire insieme la modalità di ricorso giudiziario. Se invece rappresentiamo la parte chiamata in causa, dobbiamo controllare attentamente se sia consigliabile (soprattutto economicamente) per il nostro cliente proseguire l'azione a livello giudiziario o se sia meglio per lui concludere la questione dopo il procedimento di diffida.

LEX TM

Diritto dei media e delle nuove tecnologie

Il diritto dei media si occupa delle forme di comunicazione che svolgono un ruolo rilevante per la società.

La comunicazione può avvenire a mezzo di stampa, radio, film o, in maniera crescente, anche tramite i nuovi mezzi di comunicazione elettronica, come ad esempio i forum su internet, i blog, i social media e le e-mail. Sono pertanto ambiti del diritto dei media:

- la legge sulla stampa
- la legge sulla diffusione radio
- la legge sul cinema e sull'audiovisivo
- il diritto informatico

Il diritto delle nuove tecnologie si occupa delle particolarità giuridiche proprie dell'elaborazione dei dati ed è strettamente imparentato con il diritto dei media, sebbene esso non riguardi necessariamente una qualche forma di comunicazione. Nel corso della nostra attività legale abbiamo spesso trattato casi in cui la comunicazione avveniva tramite nuove tecnologie dell'informazione (per esempio Twitter), a testimonianza del forte legame tra diritto dei media e diritto delle nuove tecnologie.


La libertà di espressione come fondamento del diritto dei media

La nostra attività legale in materia di diritto dei media si fonda sull'Articolo 5 della Legge Fondamentale della Repubblica Federale di Germania e le derivanti disposizioni costituzionali.

La libertà di espressione resta il parametro di riferimento, anche nei casi in cui un'osservazione venga formulata tramite i nuovi mezzi di comunicazione invece di quelli tradizionali (giornali, televisione, radio). In base alle direttive di massima istanza si deve prima di tutto verificare se tale osservazione costituisca falsa dichiarazione o se rappresenti una semplice opinione. In quest'ultimo caso, l'osservazione fatta è perseguibile solo se vi siano i presupposti della diffamazione. 

Esaminando la prassi giudiziaria, si vede come tali concetti siano molto flessibili. Il nostro compito è quindi quello di fornire un'argomentazione ben studiata e fondata dal punto di vista legale, per sfruttare tale margine di manovra a favore del nostro assistito.

Negli ultimi anni ci siamo costantemente occupati della liceità di commenti su alcune aziende pubblicati su forum online. Siamo, inoltre, riusciti a ottenere per i nostri clienti ordini inibitori contro diverse stazioni radio e testate giornalistiche.


Il diritto delle tecnologie dell'informazione

Consigliamo e supportiamo numerose (e importanti) società internet e informatiche in questioni relative al diritto dell'IT. I nostri clienti apprezzano molto il nostro interesse per l'elaborazione dei dati e il fatto che conosciamo bene concetti quali affiliate marketing, cloud computing, domaingrabbing e attacchi DOS.

Ci occupiamo con grande interesse delle nuove sfide connesse al mondo dell'informatica, illustrando questioni tecniche da una prospettiva giuridica per renderle più facilmente comprensibili in tribunale.

Contattate il nostro team per questioni relative al diritto dei media e diritto dell'IT.

LEX TM

Tutela del design

Il diritto d'autore per le opere di design tutela l'aspetto di un prodotto o di una parte di esso contro le imitazioni .

Oggetto del diritto a tutela del design sono, quindi, le caratteristiche estetiche di un prodotto, come, ad esempio, la sua forma, i contorni, la struttura superficiale, i colori, ma anche l'effetto che determinate sostanze hanno sul suo materiale. La tutela del design concerne non solo i classici "pezzi di design" come prodotti di stilisti e mobili, ma anche oggetti della vita quotidiana (ad es. accessori da cucina, tappeti, tosaerba), caratteri tipografici, segni grafici, immagini mostrate su uno schermo ed edifici.

Nell'ambito della pratica legale, il diritto a tutela del design è una materia particolarmente impegnativa. Ciò è dovuto da un lato alla difficoltà del tema stesso, dall'altro soprattutto al fatto che, per ottenere la tutela del design e la sua implementazione, è necessario capire a fondo il processo di formazione e le particolarità del prodotto.


Registrazione di disegni e modelli

Aiutiamo aziende e designer a tutelare l'esclusività del loro design tramite la registrazione dei loro modelli presso l'Ufficio Marchi e Brevetti Tedesco (DPMA), l'Ufficio dell'Unione europea per la proprietà intellettuale (EUIPO) e la World Intellectual Property Organization (WIPO).

Il diritto in materia di design e brevetti è un diritto di tutela "a scatola chiusa". Eventuali errori all'atto dell'iscrizione non possono essere "eliminati" nel corso della procedura di registrazione e spesso si manifestano solo più tardi, quando tale diritto si dimostra difficile da far valere in giudizio.

La nostra consulenza legale prima della registrazione ha, dunque, una funzione molto importante, ovvero quella di verificare se il prodotto in oggetto è idoneo o meno alla registrazione come disegno o modello. In caso affermativo, lavoriamo assieme ai nostri assistiti per definire al meglio le particolarità del prodotto, stabilire come evidenziarle efficacemente all'atto dell'iscrizione e decidere se sia meglio una registrazione a livello nazionale o internazionale. Procediamo, quindi, a una registrazione veloce ed efficace del design o modello, rappresentando il cliente presso gli uffici competenti.

Nel caso in cui il design non sia idoneo ad una registrazione, verifichiamo se sia possibile tutelarlo in un'altra maniera, ad esempio tramite il diritto d'autore, il diritto dei marchi o la forma di tutela complementare del diritto di concorrenza.


Processi in materia di design

La nostra attività legale include anche la rappresentanza processuale in casi concernenti la tutela del design. Tali contenziosi sono altamente complessi e alquanto articolati dal punto di vista giuridico. Richiedono pertanto una certa esperienza.

Indipendentemente da chi rappresentiamo (il titolare del diritto di design o il presunto trasgressore), per noi è essenziale analizzare a fondo il prodotto e le sue caratteristiche, al fine di illustrarle davanti ad un giudice in maniera coerente e comprensibile. Grazie ad approfondite ricerche - condotte con grande competenza - ci facciamo un'opinione dell'oggetto in questione, seguendo ogni pista che possa corroborare il caso del nostro cliente.

Contattate i nostri avvocati per questioni relative al diritto di design. 

LEX TM

Diritto di brevetto e modello di utilità

Negli ultimi anni ci sono state numerose guerre sui brevetti tra produttori di cellulari, che hanno reso chiara l'enorme importanza strategica ed economica dei brevetti per le aziende.

Il diritto in materia di brevetti si articola in due grandi ambiti. Il primo riguarda la domanda di brevetto, ovvero la rappresentanza da parte di un avvocato presso gli uffici competenti per ottenere il rilascio del brevetto. Il secondo concerne le controversie in materia di brevetti (la cosiddetta "patent litigation").


La domanda di brevetto

Non depositiamo domande di brevetto al posto dei nostri clienti, coordiniamo però volentieri (anche a livello internazionale) l'attività di tutela della loro invenzione, coinvolgendo esperti in materia con i quali possiamo, ove neccessario, intrattenere l'intera corrispondenza fino al rilascio del brevetto.


Procedimenti giudiziari in materia di brevetti

La Germania è un Paese famoso in tutto il mondo per i processi sui brevetti. I Landgericht di Düsseldorf e Mannheim, negli ultimi decenni, si sono guadagnati un'ottima reputazione tra gli esperti in materia, ma anche altri tribunali (come il Landgericht di Francoforte) sono spesso teatro di controversie in materia di brevetti, di grande rilevanza per le aziende coinvolte e per interi settori.

Vogliamo contribuire allo sviluppo di questa materia giuridica tramite una rappresentanza processuale efficace e competente. Sebbene in Germania i procedimenti giudiziari in materia di brevetti vengano trattati da tribunali specializzati, gli avvocati svolgono un importante ruolo di mediazione.

Il loro compito non consiste soltanto nel cogliere e comprendere bene la questione tecnica - eventualmente elaborata da un esperto in brevetti-, ma anche nel riconoscere il substrato rilevante dal punto di vista giuridico e illustrarlo in maniera chiara di fronte a un tribunale. Questo difficile compito richiede, oltre a ottime conoscenze legali, anche una comprensione tecnica di base e l'amore per la chiara decrizione linguistica di complessi concetti tecnico-giuridici.

Il vostro interlocutore per il diritto di brevetti è: Avvocato Dr. Schmitt-Gaedke.

CONNECT WITH US:

  • Indirizzo
  • lexTM Rechtsanwälte
  • Dr. Schmitt-Gaedke + Partner
  • Friedensstraße 11
  • 60311 Frankfurt am Main